Elasticità mentale

In televisione, su canali meno conosciuti, ogni tanto mi capita di vedere programmi che spiegano come vengono costruite o riparate le cose.

Cambiano telaio a macchine d’epoca, allungano navi, costruiscono treni e roulotte, tanto per fare qualche esempio.

Espongono, oltre alle varie operazioni da compiere, anche le problematiche che si possono incontrare, cosa che capita non di rado.

Qui scatta la sfida con me stesso: cercare di immaginare i vari passi da compiere e trovare le soluzioni. Ovviamente, non essendo un ingegnere mi sfuggono tanti passaggi, ma non riesco a vedere passivamente qualcosa, qualsiasi cosa, senza osservare.

Quello che ottengo è tenere la mente allenata, aperta alle alternative ed in grado di trovare più soluzioni possibili. Va da se che, questo modo di fare, si trasferisce inevitabilmente alla vita quotidiana.

Questo costantemente allenamento mentale, mi aiuta a trovare soluzioni per vivere meglio la mia disabilità, inventare o modificare oggetti (ho già un altro paio di progetti in cantiere), modificare la carrozzina. Oltre a questo vedo la vita, ma anche e soprattutto le persone, da più prospettive, per comprenderle meglio. 🙂

#sonoabilediversamente #diversamenteabile #disabili #disabile #disability #disabled #handicap #handicapper #carrozzina #wheelchairlife #wheelchair #sediaarotelle #sclerosimultipla #multiplesclerosis #ms #sm #msfighter #thisisms #spoonie #lifegoesonwheels #nonmifermomai #vitaquotidiana #spoonielife #mslife #noncifacciamomancarenulla #noncifacciamomancareniente #maiabbattersi #nevergiveup

Una stretta di… pugno

Quando due disabilità si incontrano, credo possano nascere situazioni divertenti. Mi capitò di sentire di due persone, una cieca e l’altra sorda che, pur lavorando nello stesso posto, si stupirono del fatto che non si fossero mai “viste”!

Qualcosa di altrettanto divertente è successo quando ho fatto amicizia con un ragazzo, anche lui in carrozzina. Dopo qualche chiacchiera ci siamo presentati e “stretti la mano”. Solo che io ce l’avevo chiusa a causa della mia patologia e lui lo stesso, a causa della sua.

È uscito fuori un mezzo saluto da gang fatto col pugno, come nei film. Certo, detta così fa ridere ma, in entrambi i casi, la situazione è nata da due patologie pesanti e contrapposte.

Come dico sempre, una risata credo sia l’unico modo per non soccombere a malattie che, in un modo o nell’altro, ti strappano pezzi di vita. 🙂

#sonoabilediversamente #diversamenteabile #disabili #disabile #disability #disabled #handicap #handicapper #carrozzina #wheelchairlife #wheelchair #sediaarotelle #sclerosimultipla #multiplesclerosis #ms #sm #msfighter #thisisms #spoonie #lifegoesonwheels #nonmifermomai #vitaquotidiana #spoonielife #noncifacciamomancarenulla #noncifacciamomancareniente #maiabbattersi #nevergiveup

Forse

Un giorno, ad un contadino scappa un cavallo. Il vicino gli dice: “è proprio una gran sfortuna aver perso un cavallo”. Il contadino risponde: “forse”.

Il giorno dopo, il cavallo torna, insieme ad un altro cavallo. Il vicino, allora, dice: “che fortuna hai avuto, ora hai un cavallo in più”! Ed il contadino, di nuovo, risponde: “forse”.

Il giorno dopo, il figlio del contadino si rompe una gamba, cadendo da cavallo, mentre prova a domarlo. Il vicino dice: “che sfortuna hai avuto”… Ma il contadino, ancora una volta, risponde: “forse”.

Il giorno seguente, l’esercito passa per arruolare tutti i giovani, ma il figlio del contadino, avendo la gamba rotta, viene escluso. Il vicino, ancora una volta, dice: “che fortuna hai avuto, tuo figlio rimarrà con te”! La risposta del contadino è di nuovo: “forse”.

Si potrebbe andare avanti all’infinito, ma il concetto è che le cose possono cambiare, a seconda del punto di vista.

Preso liberamente da un telefilm, posso adattarlo alla mia vita, pensando che sto su una sedia a rotelle. Una bella rottura! Tutta la vita cambia. In peggio? In meglio? Forse… 😉

#sonoabilediversamente #diversamenteabile #disabili #disabile #disability #disabled #handicap #handicapper #carrozzina #wheelchairlife #wheelchair #sediaarotelle #sclerosimultipla #multiplesclerosis #ms #sm #msfighter #thisisms #spoonie #lifegoesonwheels #nonmifermomai #vitaquotidiana #spoonielife #noncifacciamomancarenulla #noncifacciamomancareniente #maiabbattersi #nevergiveup

Domotica

Ormai lo smart living è una realtà. Ci sono centinaia di apparecchi controllabili a voce e da remoto.

Come ogni cosa, diventa presto una moda. Da amante della tecnologia quale sono, ho fatto anche io qualche ricerca, individuando degli accessori che potrebbero essere utili.

Tralasciando, per ora, Alexa e Google Home, ho acquistato un paio di interruttori da pilotare col cellulare. Mi sono subito reso conto che, se opportunamente scelti e configurati, questi apparecchi possono aiutare molto noi disabili, per le necessità più semplici, che non hanno bisogno di ausili dedicati.

Ho anche provato un telecomando WiFi che permette, per esempio, di accendere lo scaldino prima di rientrare in casa.

Con le opportune modifiche, dovrei riuscire a pilotare il mio ambiente restando fermo. Non ne ho la necessità, per fortuna, ma voglio esplorare questo “nuovo mondo”.

Durante questo ultimo periodo di influenza, durato due mesi, avrei potuto comodamente comandare le luci senza alzarmi dal letto o chiamare mio padre. Il mio pensiero è andato a chi è immobilizzato sempre, del tutto o in parte.

Guardando le cose con il mio solito senso critico, vedo comunque grandi potenzialità che possono aiutarci veramente tanto, con una spesa tutto sommato contenuta. Sicuramente, l’integrazione tra i vari accessori c’è ma, secondo me, è ancora acerba. Staremo a vedere… 😉

#sonoabilediversamente #diversamenteabile #disabili #disabile #disability #disabled #handicap #handicapper #carrozzina #wheelchairlife #wheelchair #sediaarotelle #sclerosimultipla #multiplesclerosis #ms #sm #msfighter #thisisms #spoonie #lifegoesonwheels #nonmifermomai #vitaquotidiana #spoonielife #domotica #alexa #googlehome

Tête-à-tête

In un periodo di influenza, mancanza di forze, spossatezza ecc, capita che mio padre, la sera, abbia un impegno. Solitamente è lui che, in queste situazioni, mi aiuta per la cena e per mettermi a letto.

Per lasciargli “la serata libera”, abbiamo preso accordi con la badante, ma non la solita. Stà in ferie e, quindi, ne abbiamo trovata un’altra.

Il piano di lavoro e farla arrivare per l’ora di cena, cucinare, mettermi a letto. Però, in effetti, è un bel po’ che non mangio cibo cinese…

Idea, cambio di piano! La badante passerà prima dal ristorante cinese per prendere la cena per entrambi, per portarla a casa e mangiare insieme.

Arrivata la sera in questione, dopo aver deciso il menù ed ordinato il tutto, ci siamo messi a tavola. La serata è stata tranquilla e piacevole per entrambi, concludendosi con la buonanotte, dopo essere stato aiutato a mettermi a letto.

Un “primo appuntamento” da ricordare ed una serata galante da rifare! Insomma, una cenetta a lume di candela. Ma senza candela! 😉

Come al solito, io la prendo a ridere e col sorriso, anche perché la mia immobilità è temporanea. Penso però a tutti i disabili che sono costretti a passare tutti i sabato sera nella stessa situazione…

#sonoabilediversamente #diversamenteabile #disabili #disabile #disability #disabled #handicap #handicapper #carrozzina #wheelchairlife #wheelchair #sediaarotelle #sclerosimultipla #multiplesclerosis #ms #sm #msfighter #thisisms #spoonie #lifegoesonwheels #nonmifermomai #vitaquotidiana #spoonielife #noncifacciamomancarenulla #noncifacciamomancareniente #maiabbattersi #nevergiveup #sabatosera

Auguri!

Buona Pasqua a tutti, ma soprattutto “a te e famiglia”!

Non è un buon periodo… Tra febbre, raffreddore, un braccio bloccato e dolori vari, sto lentamente risorgendo, è il caso di dire! A presto con nuovi post. 🙂

#sonoabilediversamente #diversamenteabile #disabili #disabile #disability #disabled #handicap #handicapper #carrozzina #wheelchairlife #wheelchair #sediaarotelle #sclerosimultipla #multiplesclerosis #ms #sm #msfighter #thisisms #spoonie #lifegoesonwheels #nonmifermomai #vitaquotidiana #spoonielife #noncifacciamomancarenulla #noncifacciamomancareniente #maiabbattersi #nevergiveup #buonapasqua

L’aeroplanino

È ormai scientificamente provato che gli uomini, con la febbre, stanno peggio delle donne. Io, ovviamente, non faccio eccezione.

Aggiungendoci anche la sclerosi multipla ed un forte dolore al braccio, con 37 e 3 è come se avessi 39.

In questi giorni non ho forze e devo essere aiutato a fare qualsiasi cosa. I cucchiai stanno a zero (vedi post precedente) e, per scrivere questo post, sto utilizzando il riconoscimento vocale.

Il problema è che, avendo anche il naso chiuso, parlo in italiano e lui scrive in inglese, cose oltretutto senza senso!

Il tutto è molto frustrante, ma una malattia come questa insegna inevitabilmente a chiedere aiuto, a permettere e permettersi di essere aiutati.

Arrivata l’ora di cena, poi, il braccio bloccato (ovviamente il sinistro ed io sono mancino), mi costringe ad essere imboccato.

La mia costante ricerca del lato positivo è comico delle cose mi fa sorridere, quando il cucchiaio decolla dal piatto, verso la bocca. Con il fazzoletto tenuto sotto il mento, mi sento un bambino!

Grazie ad una buona dose di integratori, aerosol, tachipirina, ecc, mi sto comunque riprendendo.

Ovviamente, nel frattempo, la vita continua ad andare avanti, anche se molto lentamente. Arrivano input da tutte le parti, in un momento di forte e difficile cambiamento. La febbre mi rallenta, ma non mi ferma! 🙂

#sonoabilediversamente #diversamenteabile #disabili #disabile #disability #disabled #handicap #handicapper #carrozzina #wheelchairlife #wheelchair #sediaarotelle #sclerosimultipla #multiplesclerosis #ms #sm #msfighter #thisisms #spoonie #lifegoesonwheels #nonmifermomai #vitaquotidiana #spoonielife #noncifacciamomancarenulla #noncifacciamomancareniente #maiabbattersi #nevergiveup #febbre