Scarta la carta

Stavolta, finalmente, la logistica mi permette di andare ad una festa di mia nipote.

Dopo il solito pomeriggio passato in bagno tra un “ce la faccio” ed un “non ce la faccio”, appellandomi alle mie ultime forze, riesco ad uscire.

Vado insieme a mio padre. Ovviamente, per arrivare a destinazione sbagliamo strada più volte, tra strade e stradine in mezzo alla campagna. Per fortuna il tempo è nuvolo ma resiste.

E invece no! A poche curve dalla destinazione, incomincia il diluvio. Ovvio, esco una volta al mese e quell’unica volta si allaga la città!

Per scendere dall’auto, salire in carrozzina ed entrare nel locale a due metri dal parcheggio, mi inzuppo quanto basta da non riuscire più a spingermi, perché le mani scivolano sugli anelli di spinta.

La festa, ovviamente già iniziata, è un ciclone di bambini! Poco dopo ho nostro arrivo, ecco le torte per le due festeggiate (mia nipote ed un’amichetta). Si passa, poi, allo scarto dei regali. “Scarta la carta” ed “apri la busta, vediamo se ti gusta” la fanno da padroni!

Mi avvicino facendomi largo tra i bambini, per fare un paio di foto ma… Nulla, sono quasi tutti della mia altezza e mi stanno tutti davanti! Non ho potuto neanche alzare il telefono, non riesco più da tempo a tirare su le braccia. Mi sono fatto una risata ovviamente, continuando a gustarmi la festa senza foto. E pensare che, una volta, ero alto un metro e ottanta!

Il ritorno è stato lento e “bagnato” e la fatica per questo poco tempo fuori casa è stata tanta. Abbiamo dovuto anche andare contromano per evitare un allagamento. Ne è valsa la pena però, mia nipote è stata molto contenta e questa è la cosa più importante. Ovviamente, il giorno dopo mi è venuto un forte raffreddore… 🙂

#sonoabilediversamente #diversamenteabile #disabili #disabile #disability #disabled #handicap #handicapper #carrozzina #wheelchairlife #wheelchai #sediaarotelle #sclerosimultipla #multiplesclerosis #ms #sm #msfighter #thisisms #spoonie #lifegoesonwheels #nonmifermomai #vitaquotidiana #spoonielife #noncifacciamomancarenulla #noncifacciamomancareniente #buoncompleanno

Autore:

Affetto da sclerosi multipla dal '97 ho cercato di adattarmi ad un corpo in costante cambiamento. Spero, attraverso questo blog, di poter dare "spunti di sopravvivenza" ai miei compagni di sventura e non. Racconterò anche degli eventi della mia malattia che presi dal verso giusto fanno proprio ridere! Scriverò di ogni idea, informazione, filmato ecc che mi ha dato spunti di riflessione. Saranno ben accetti commenti e se ti piace il blog, fatelo conoscere ai vostri amici! :-)

2 pensieri riguardo “Scarta la carta

  1. Grazie per la tua forza.
    Deve essere di spunto per tutta quella massa di ipocriti che si piangono addosso per nulla. Io farei venire i bulli e loro genitori presso l’ospedale bambino Gesù dove possono assaporare la forza la speranza e la rabbia di noi genitori e l’amore dei nostri figli. Venite venite altroché BULLISMO! Imparate a VIVEREEEEE E NON ROMPETE IL C…. A CHI VUOLE “COMUNQUE” VIVERE SORRIDENDO.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...